La Fondazione universitaria per la formazione delle amministrazioni pubbliche (FUAP) ha finanziato il progetto di formazione e ricerca “Le città metropolitane agli esordi: indizi del cambiamento” presentato d’intesa con la Scuola di specializzazione in studi sull’amministrazione pubblica dell’Università di Bologna (SPISA);

il 17/3 si è svolto il workshop preparatorio dell’attività formativa a cui hanno partecipato le Università, i rappresentanti degli stakeholders e di 9 città metropolitane (Venezia, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Catania) per definire le domande formative e i contenuti del corso;

il corso si terrà a partire dal 26/5 per 5 giornate con moduli da 1 ora e mezza fino a 6-7 ore a giornata (26/5 Istituzione e contesto; 3/6 Organizzazione e risorse; 9/6 Pianificazione strategica; 16/6 Pianificazione urbanistica; 23/6 Democrazia, informazione, partecipazione). Il bando prevede 40 posti gratuiti riservati ad amministratori delle città metropolitane che si impegnano a partecipare ad alcune giornate, delegando un/una loro dirigente o funzionario/a a prendere parte alle altre;

è prevista successivamente la realizzazione dell’Osservatorio sul processo costitutivo delle città metropolitane con la rete delle Università aderenti ad
Urban@it, eventualmente integrata da altre, mantenendo contatti con ciascuna città metropolitana e monitorando i processi costituenti insieme alle Agende urbane locali nelle loro fasi salienti e nelle loro peculiarità;

il gruppo di lavoro dovrà affrontare anche il tema della riforma dei livelli di governo locale nel rapporto con i loro territori per i contesti non metropolitani.