Si intende focalizzare il lavoro del gruppo su quattro questioni: a) lo sviluppo urbano e la mobilità. Tra sviluppo compatto e urban sprawl: effetti sulla domanda di mobilità e possibili soluzioni dal lato dell’offerta di infrastrutture e servizi, con particolare riferimento alle grandi aree urbane ed alle città metropolitane. Il Transit-oriented development (Tod) e le nuove centralità urbane come le stazioni; b) la pianificazione integrata trasporti-territorio e gli strumenti per lo sviluppo sostenibile (Pums). Le nuove opportunità offerte dalla tecnologia e dalla shared-mobility (car-sharing, bike-sharing, Uber, ecc.), la riduzione delle risorse pubbliche, la diminuzione delle disponibilità economiche delle famiglie e le nuove tendenze socio-demografiche in atto nelle città. c) il punto sulla riforma del trasporto pubblico locale; d) la project review. I grandi progetti e le revisioni in corso a Roma, Milano, Napoli e Torino e le infrastrutture di trasporto per le città medie.

Componenti: Beria Paolo (DASTU Polimi), Pucci Paola (DASTU Polimi), Tondelli Simona (DA Unibo)