La gemella digitale della città reale

Stati Generali dell’Innovazione ha promosso “2SÌ per Regioni e Comuni”, iniziativa rivolta alla società civile, per predisporre un Manifesto (linee programmatiche di base) per le Regioni e i Comuni in cui si terranno elezioni a primavera 2020. Il Manifesto verrà proposto ai candidati e sarà impostato su 2SÌ: Sostenibilità e Innovazione e Social Innovation, tematiche da declinare sulle competenze specifiche regionali e comunali.
di Sergio Farruggia* Leggi tutto

Periferie, innovare la cultura organizzativa delle amministrazioni locali

Il quinto Rapporto sulle città dedicato a “Le politiche urbane sulle periferie” ha riaffermato l’esigenza di un “approccio integrato” ai problemi delle periferie come l’unica progettualità capace di realizzare obiettivi efficaci per le politiche di rigenerazione urbana. Lo sintetizza molto bene Giovanni Laino, curatore del Rapporto, nel saggio conclusivo.
di Valentino Castellani* Leggi tutto

I piani urbani della mobilità sostenibile

Il recepimento delle direttive europee per lo sviluppo di una mobilità sostenibile, insieme alla necessità di implementare un modello ideale di sistema di trasporto che riduca al minimo l’impatto ambientale, massimizzando l’efficienza, l’intelligenza e la rapidità degli spostamenti, si è concretizzato nei Piani Urbani per la Mobilità Sostenibile (PUMS) che incardinano gli obiettivi climatici ed energetici….
di Guglielmo Pilutti* Leggi tutto

L’acqua alta e l’Emilia Romagna

Nel panorama emiliano di un generale lavoro disciplinare, e di ricerca, sui temi propri di Urban@it, mi piace segnalare due realtà di animazione e riflessione, cui possono legarsi affinità tematiche e analitiche. Cito la associazione CDS di Ferrara che pubblica da oltre trent’anni un Annuario socio-economico ferrarese, e la Fondazione Osvaldo Piacentini di Reggio Emilia che a sua volta pubblica il Notiziario tra il Dire e il Fare, con cui sarebbe utile trovare rete e sintesi.
di Davide Rubbini*
Leggi tutto

Lo sviluppo sostenibile nelle Agende locali

«Una parte significativa dell’attuale realizzazione degli Obiettivi per lo sviluppo sostenibile (SDGs) è portata avanti al livello locale. Le città hanno un ruolo importante nel conseguire gli obiettivi. Gli SDGs si traducono in azioni concrete specialmente al livello delle città. Per conseguire gli obiettivi è necessaria una forte cooperazione tra ciascun Paese e le proprie città». Sono parole tratte dall’introduzione del sindaco di Helsinki Jan Vapaavuori alla Voluntary local review presentata all’High level political forum delle Nazioni unite nel luglio scorso sul loro stato di attuazione degli SDGs.
di Walter Vitali* Leggi tutto

Sviluppo sostenibile per un futuro duraturo dell’Europa

Le città europee sono leader nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e nell’attuazione dell’Agenda 2030. Negli ultimi anni, si sono posizionate alla frontiera della sostenibilità, contribuendo allo sviluppo di numerose soluzioni innovative. Nuovi modelli cittadini stanno aprendo la strada da un’economia circolare in sintonia con la natura e promotrice di benessere per tutti. L’Agenda 2030 ha dato linfa vitale a questo impegno. Per garantire che l’impegno per gli ‘Obiettivi di Sviluppo Sostenibile’ (OSS) sia rispettato, le città stanno prendendo provvedimenti concreti….
di Pietro Reviglio* Leggi tutto

Come sostenibilità e resilienza possono accompagnare la transizione

A chiusura della XXII Conferenza della Società Nazionale degli Urbanisti “L’Urbanistica Italiana difronte all’Agenda 2030. Portare territori e comunità sulla strada della sostenibilità e della resilienza” possiamo dire che le aspettative sono state in parte soddisfatte, in primo luogo, mostrando i tanti limiti delle retoriche prodotte dalle parole sostenibilità e resilienza sostenute da scenari problematici, slogan e buoni intenti…
di Mariavaleria Mininni* Leggi tutto

Traffico e qualità dell’aria: pochi miglioramenti

Il 17 aprile scorso Kyoto Club e Cnr-Iia, l’Istituto sull’Inquinamento atmosferico, in collaborazione con l’Osservatorio sulle politiche di mobilità urbana sostenibile (Opmus) di Isfort hanno presentato il Rapporto MobilitAria 2019 dedicato alla qualità dell’aria e alle politiche di mobilità urbana nelle 14 principali città e aree metropolitane italiane nel periodo 2017-2018. Secondo lo studio c’è un lieve miglioramento della qualità dell’aria ma nelle città continuano gli sforamenti dei limiti normativi.
di Anna Donati* Leggi tutto

Bologna oltre il Pil

Una delle condizioni decisive per realizzare l’Agenda 2030 è l’impegno delle amministrazioni regionali e locali, che rappresentano il livello di governo più vicino ai cittadini e alle imprese e possono promuovere i processi di consultazione e partecipazione sui temi dello sviluppo sostenibile. L’impatto delle politiche volte a perseguire un benessere equo e duraturo si osserva nei territori e a questo livello è possibile anche affrontare i problemi delle disuguaglianze fra le diverse zone del Paese.
di Gianluigi Bovini* Leggi tutto