L’acqua alta e l’Emilia Romagna

Nel panorama emiliano di un generale lavoro disciplinare, e di ricerca, sui temi propri di Urban@it, mi piace segnalare due realtà di animazione e riflessione, cui possono legarsi affinità tematiche e analitiche. Cito la associazione CDS di Ferrara che pubblica da oltre trent’anni un Annuario socio-economico ferrarese, e la Fondazione Osvaldo Piacentini di Reggio Emilia che a sua volta pubblica il Notiziario tra il Dire e il Fare, con cui sarebbe utile trovare rete e sintesi.
di Davide Rubbini*
Leggi tutto

Venezia dalla parte della civitas

Venezia è una realtà urbana molto più complessa di quello che può apparire di primo acchito. Città anfibia per eccellenza, ha trovato nelle acque della laguna una cinta difensiva di eccezionale validità, ma anche un elemento instabile che, se trascurato, mette in pericolo la sua stessa esistenza, come dimostra la tragica cronaca di questi giorni. Ma quante Venezie esistono? Quali i legami, le interdipendenze e gli elementi di contrasto tra le Venezie che oggi coesistono?
di Paolo Costa* Leggi tutto

Osservatorio Milano 2019

E’ il 1906 quando a Milano viene deposta la prima pietra della nuova Stazione Centrale di Milano, progettate le Officine Falck, fondata la Società Milanese di Medicina e Biologia, alla Scala Arturo Toscanini dirige la Carmen di Bizet, viene aperta al pubblico la linea ferroviaria del Sempione, l’ing. Achille Bassetti presenta un progetto per la Metropolitana e viene inaugurata l’Esposizione Universale, che porta a Milano gente e congressi….
di Elena Corsi e Franco Sacchi* Leggi tutto

Rigenerazione urbana a livello regionale

Negli ultimi anni, sempre più spesso si parla di rigenerazione urbana; tuttavia, quando si osserva tale fenomeno, è bene distinguere le attività di micro-rigenerazione da quelle di macro-rigenerazione. Infatti, mentre le amministrazioni comunali hanno prestato maggiore attenzione alle prime, i legislatori regionali hanno disciplinato le seconde.
di Roberta Tonanzi* Leggi tutto

Politiche nazionali per la rigenerazione urbana

Il tentativo del legislatore nazionale di individuare una strategia chiara e puntuale dedicata esclusivamente alle città si è avuto, per la prima volta, con la costituzione di un ministero per i problemi delle aree urbane del 1987. L’attenzione alle politiche pubbliche per le città è stata particolarmente accentuata con la grave crisi economica che investe l’Italia dal 2007; in questo contesto….
di Iuliana Grigorut* Leggi tutto

Immigrazione: bisogna cambiare verso

Per una gestione del fenomeno grazie a flussi selezionati e controllati

Il sito Neodemos: popolazione, società e politica pubblica il contributo alla discussione “Immigrazione: cambiare verso”, una spinta ad andare oltre le polemiche – di opposte fazioni – legate agli sbarchi e ai salvataggi e ad aprire una discussione ragionevole che proponga soluzioni percorribili e di lungo periodo.
di Stefano Allievi*
e Massimo Livi Bacci**
Leggi tutto

Lo sviluppo sostenibile nelle Agende locali

«Una parte significativa dell’attuale realizzazione degli Obiettivi per lo sviluppo sostenibile (SDGs) è portata avanti al livello locale. Le città hanno un ruolo importante nel conseguire gli obiettivi. Gli SDGs si traducono in azioni concrete specialmente al livello delle città. Per conseguire gli obiettivi è necessaria una forte cooperazione tra ciascun Paese e le proprie città». Sono parole tratte dall’introduzione del sindaco di Helsinki Jan Vapaavuori alla Voluntary local review presentata all’High level political forum delle Nazioni unite nel luglio scorso sul loro stato di attuazione degli SDGs.
di Walter Vitali* Leggi tutto

La pianificazione continua di Campos Venuti

Giuseppe Campos Venuti è chiamato a Bologna nel 1960 da Renato Zangheri, responsabile della cultura nel PCI cittadino. Entra a far parte di una Giunta che va ricordata tutta nel suo insieme per l’impegno, l’affiatamento e la chiarezza di intenti e che, anche in rottura con la gestione passata di Dozza, avvia una nuova stagione di tutta la politica cittadina.
di Pietro Maria Alemagna* Leggi tutto

Nuovi stadi e trasformazioni urbane

La gestione privata dei grandi impianti sportivi e il tema della realizzazione di nuovi stadi, contenuto nel DL 50/2017 e convertito con la Legge 96/2017 è un argomento di attualità nel dibattito pubblico in Italia; in molti casi istanze di sviluppo e trasformazione urbana si intrecciano con la questione degli introiti economici delle società di calcio secondo una tendenza già delineata in altri Paesi europei. di Francesco Gastaldi * Leggi tutto

Sviluppo sostenibile per un futuro duraturo dell’Europa

Le città europee sono leader nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e nell’attuazione dell’Agenda 2030. Negli ultimi anni, si sono posizionate alla frontiera della sostenibilità, contribuendo allo sviluppo di numerose soluzioni innovative. Nuovi modelli cittadini stanno aprendo la strada da un’economia circolare in sintonia con la natura e promotrice di benessere per tutti. L’Agenda 2030 ha dato linfa vitale a questo impegno. Per garantire che l’impegno per gli ‘Obiettivi di Sviluppo Sostenibile’ (OSS) sia rispettato, le città stanno prendendo provvedimenti concreti….
di Pietro Reviglio* Leggi tutto

Urban@it

"Urban@it - Centro nazionale di studi per le politiche urbane" è un'associazione composta da 16 Università italiane (Università di Bologna, Politecnico di Milano, Università Milano Bicocca, Università Luigi Bocconi di Milano, Università Iuav di Venezia, Università di Firenze, Università La Sapienza di Roma, Università Roma Tre, Università Federico II di Napoli, Politecnico di Bari, Politecnico di Torino, Università della Basilicata, Università Aldo Moro di Bari, il Gran Sasso Science institute, Università degli studi di Genova e Università degli studi di Torino) e dalla Società Italiana degli urbanisti (Siu)

E’ stato costituito il 15 dicembre 2014.

Ricevi nostre comunicazioni

Per rimanere aggiornato sulle novità.